Senza titolo

Carlo Rea

Tecnica mista su tela (gesso, cellulosa, colla e tempera)

90 x 90 cm

Opera eseguita nel 2016

L’opera è accompagnata da certificato di autenticità rilasciato dall’artista

Carlo Rea nasce nel 1962 (madre di origine tedesca, il padre Ermanno, giornalista e scrittore).
Segue assiduamente l’ambiente dell’arte e della musica contemporanea frequentando e suonando musiche di autori come: Luciano Berio, Salvatore Sciarrino, Franco Donatoni, Fausto Romitelli, che a lui dedica Ganimede per viola sola.
L’incontro a Roma, all’inizio degli anni ’80, con l’ambiente culturale e artistico della citta e con la pittura astratta è decisivo.
Da quel momento lo studio della musica e la pratica della pittura si fondono in lui in un unico linguaggio.

Carlo Rea

Carlo Rea nasce nel 1962 a Roma. La sua formazione è musicale. La sua prima passione, fin da quando è adolescente, è infatti la musica, nello specifico il violino. Si diploma brillantemente al Conservatorio Santa Cecilia di Roma, e in poco tempo diventa un violista affermato tanto da diventare violista…
Vai alla biografia