Carlo Rea

Carlo Rea nasce nel 1962 a Roma. La sua formazione è musicale. La sua prima passione, fin da quando è adolescente, è infatti la musica, nello specifico il violino. Si diploma brillantemente al Conservatorio Santa Cecilia di Roma, e in poco tempo diventa un violista affermato tanto da diventare violista presso l’Orchestra Sinfonica dell’Accademia di Santa Cecilia. Ma contemporaneamente coltiva anche la passione per le arti visive. Ai primi anni ’80 risalgono le primissime opere, in cui è evidente la fusione tra lo studio della musica e la pratica della pittura in un unico linguaggio.

Dieci anni dopo, nel 1991, organizza la sua prima mostra personale alla Galerie Berthet Aittouares di Parigi. Da questo momento decide di dedicarsi interamente all’attività artistica. Da allora numerose sono state le gallerie con cui ha lavorato, nazionali e internazionali. Ora è rappresentato dalla Galleria Tornabuoni.